Se sempre più persone scelgono di fare colazione con un buon porridge, un motivo ci sarà. 😊 Non a caso, iniziare la giornata con qualcosa di caldo ha i suoi vantaggi. Scopriamoli insieme!

Concedere una tregua alla digestione

La temperatura di una colazione calda dà all’organismo una piacevole sensazione di calore, agevolando la digestione. Per questo motivo il corpo richiederà un minore apporto energetico per poter svolgere questa funzione.

Maggiore biodisponibilità

I cibi caldi si contraddistinguono per un’elevata biodisponibilità di sostanze nutritive. I nutrienti in essi contenuti possono essere assimilati più facilmente e in minor tempo.

Contrastare la fame

La colazione calda ci fa sentire più sazi. Non correrete il rischio di essere presi dai morsi della fame o da sonnolenza dovuta al cibo.

Rafforzare il sistema immunitario

Chi opta per una colazione calda, rafforza il sistema immunitario (specialmente durante i mesi autunnali e invernali) e riscalda il corpo dall’interno.

Rapida preparazione

Preparare una colazione calda non significa perdere tempo! I porridge VERIVAL si preparano in pochi minuti e sono tutti da gustare. Ecco alcune idee per prepararli:

  1. Per i frettolosi

Scaldare acqua con il bollitore e unirla al preparato per il porridge, all’occorrenza aggiungere un goccio di latte o di bevanda vegetale e mescolare. Lasciare riposare per tre minuti e gustare.

  1. Per i frettolosi – Parte II

Mescolare il preparato per il porridge con latte freddo, una bevanda vegetale fredda o acqua e scaldare il tutto al microonde per 1-2 minuti. Dare un’ultima mescolata e gustare.

  1. Per i tradizionalisti

Chi non vuole rinunciare alla preparazione classica del porridge, può decidere di cuocerlo in un pentolino. Unito a latte freddo, a una bevanda vegetale fredda o ad acqua, lo si fa riscaldare mescolandolo fino ad ottenere la consistenza desiderata.

  1. Per i tradizionalisti – Parte II

Ecco una procedura di preparazione meno tradizionale, senza dover stravolgere la ricetta. Riscaldare il latte, una bevanda vegetale o acqua in un pentolino, versare il tutto sul preparato per porridge, mescolare e lasciare a riposo per tre minuti. Servire e gustare.

Non importa se optiate per la prima, la seconda, la terza o la quarta opzione, con una ciotola di zuppa d’avena calda farete senz’altro del bene al vostro corpo.

Se siete curiosi di scoprire da dove viene esattamente il porridge e quali sono le sue origini, ecco quiun link interessante per voi.