La seconda città più popolosa dell’Inghilterra non è la classica meta per turisti, tuttavia (o forse proprio per questo?) è davvero affascinante! Per tutti coloro che hanno intenzione di recarsi prossimamente a Birmingham, ecco qui per voi non uno, ma ben DUE meravigliosi consigli su dove fare colazione.

Lewis’s

Giustamente un vero classico: toast croccante all’avocado.

Giustamente un vero classico: toast croccante all’avocado.

Il Lewis’s è un affascinante localino situato nel tranquillo quartiere Moseley. Tra l’altro, la zona risulta particolarmente interessante per tutti i fan della saga “Il signore degli anelli”: l’area protetta Moseley Bog è stata di ispirazione per J. R. Tolkien nella descrizione delle foreste antiche di cui narra. L’autore è infatti cresciuto nelle vicinanze.

Se non ve la volete lasciar scappare, senza rinunciare a ricaricare le energie in un bar prima o dopo l’escursione, scegliete il Lewis’s. Vi aspetta un locale cool, per dirla all’inglese, dalla piacevole atmosfera.

Il menù offre soluzioni adatte anche a vegetariani e vegani e propone, tra le altre cose, uno squisito caffè, un delizioso toast all’avocado e tantissimi tipi di torte.

Il Lewis's a Moseley, Birmingham

Il Lewis’s a Moseley, Birmingham

Dove?

11 St Marys Row,
Moseley B13 8HW
0121 449 9933

Seguiteli anche su Facebook e Instagram!

 

 

 

Yorks

Il menù mette tutti d’accordo!

Il menù mette tutti d’accordo!

Lo Yorks si trova in una posizione centralissima nelle immediate vicinanze della stazione e dunque del centro storico di Birmingham. Gli arredi “shabby chic”, l’illuminazione e la musica di sottofondo creano un’atmosfera incredibilmente piacevole, tanto che non ci si vorrebbe mai più alzare.

Il menù è molto variegato e offre anche piatti vegetariani e vegani.

Lo Yorks in centro a Birmingham

Lo Yorks in centro a Birmingham

Dove?

29/30 Stephenson Street
Birmingham, B2 4BH
T: 0121 643 4331

Seguiteli anche su Facebook e Instagram!

 

Uovo in camicia nelle varianti più disparate.

Uovo in camicia nelle varianti più disparate.

Qui potete trovare altri articoli della rubrica “Buongiorno da…”. Buona ricerca!